8 centri commerciali in tutta la Puglia

monte-bianco-natale.jpg
Pubblicato il 22 Dicembre 2016

Ecco a voi dessert davvero buonissimo! Il monte bianco, solo a guardarlo, fa subito venire voglia di assaggiarlo. Un dessert dal sapore unico, ideale per concludere il pranzo in un giorno di festa, raffinato non solo alla vista. A base di castagne e panna montata, è imperdibile per chi ama le castagne e le torte!

Ingredienti
600 g. di marroni (300 g. peso netto), 120 g. di zucchero, latte (lo stesso peso delle castagne lessate e pelate), vanillina, 250 ml. panna fresca dolcificata con 2 cucchiai di zucchero, scaglie di cioccolato, rum e cacao q.b.

Preparazione
Lavate e incidete le castagne, praticando su ognuna un taglio profondo a croce sulla buccia. Mettetele in una pentola ricoperte d’acqua e lasciatele cuocere per circa 25 minuti. Scolatele, sbucciatele e privatele della pellicina. Mettete quindi sul fuoco con il latte, lo zucchero, la vanillina e il sale. Proseguite la cottura per altri 40 minuti, finché le castagne non avranno assorbito tutto il latte. Passate ora la purea di castagne in un passaverdure, raccogliete il passato in una ciotola e aggiungete il cacao e il rum. Amalgamate fino ad ottenere un composto cremoso ma compatto, quindi mettete a raffreddare in frigorifero per almeno un’ora. Riprendete l’impasto e passatelo nello schiacciapatate, lasciando cadere la purea, a forma di una piccola cupola, direttamente al centro di un piatto da portata. Montate la panna con lo zucchero a velo e con l’aiuto di una sac a poche, ricoprite interamente la cupoletta di castagne, lasciando cadere dei ciuffetti di panna. Guarnite il dolce con dei pezzetti di marron glacé, scaglie di cioccolato e ponete in frigorifero. Al momento di servire, spolverizzate un po’ di cacao amaro.

Ricetta a cura di Roberta Ficarelli
Se vi è piaciuta, continuate a seguirci sul blog: http://blog.giallozafferano.it/cucinandoconroberta/