8 centri commerciali in tutta la Puglia

sport-taranto.jpg
Pubblicato il 24 Agosto 2017

Al rientro dalle ferie formuliamo una serie di buoni propositi per vivere al meglio la routine quotidiana, primo fra questi c’è quello di iscriversi in palestra per rimettersi in forma dopo le abbuffate estive o perché ci siamo lasciati andare fisicamente, complici il relax e il dolce far niente durante le vacanze. Se l’idea di iscriversi in palestra proprio non ci attira, possiamo però fare uno sforzo e puntare su discipline nuove, che ci invogliano a indossare tuta e scarpe da ginnastica per rimetterci in forma. Le attività sportive di nuova generazione, oltre alla perdita di chili di troppo, promettono un fisico tonico, maggiore elasticità e articolazioni più forti.

Vediamo quali sono questi nuovi sport.

Core Conditioning
Il Condizionamento del nucleo, si basa sul potenziamento dei muscoli soprattutto della parte centrale del corpo. Si tratta di un allenamento molto intenso che si basa su esercizi a corpo libero alternati a quelli con gli attrezzi, come grandi sfere di gommatavole oscillanti, le Wobble Boards e persino cerchi, i classici “Hula Hoop”. L’allenamento ideale deve durare dai 45 ai 60 minuti e comprende anche esercizi ad alta intensità quali addominaliflessioni balzi.

Il NIA
Neuromuscular Integrative Action è un altro dei nuovi trend. Ideale per migliorare il funzionamento dell’apparato respiratorio perché si basa su un allenamento principalmente anaerobico, a ritmo di musica, che prende le tecniche di diverse discipline quali yoga, danza e arti marziali. Con il NIA sarà possibile tonificare i muscoli, migliorare la propria resistenza allo sforzo e correggere posture sbagliate.

Il Woga
Il nome deriva dalla disciplina Yoga da cui prende la maggior parte delle tecniche, la differenza sostanziale è che tutte le posizioni si praticano in acqua o a bordo piscina. L’allenamento ideale di Woga deve svolgersi in un’ora.

Yogalates
È l’unione di Yoga e Pilates, con questa disciplina miglioriamo la respirazione, alleviamo lo stress e tonifichiamo il corpo. Il lavoro si basa su esercizi per allungare il corpo e tonificare i muscoli. La sessione di allenamento ideale si svolge in un’ora.

Calisthenics
Dal greco Kalos - bello e Sthenos- forte è un metodo di allenamento fisico in grado di costruire un fisico muscoloso, agile e funzionale esclusivamente attraverso l’allenamento a corpo libero. L’allenamento è sia aerobico che anaerobico, in questo modo si bruciano più grassi. Molti degli esercizi provengono dalla ginnastica artistica, ma più semplici e che si possono praticare a tutte le età. Il Calisthenics si può svolgere ovunque e non necessariamente in palestra, per questo è definito uno street worko out allenamento da strada. Per iniziare, basta una sbarra a cui appendersi e due sostegni da usare come parallele: con questa esigua attrezzatura è possibile svolgere quasi tutti gli esercizi a corpo libero.
La durata dell’allenamento di Calisthenics è di sessanta minuti che deve prevedere una fase di riscaldamento con esercizi di stretching e per la mobilità articolare

Infine il CrossFit
Oltre ad essere di moda prevede un allenamento completo con benefici per tutto il corpo. Si basa su movimenti funzionali, ispirati ai naturali movimenti del corpo ma eseguiti ad alta intensità, quest’ultima è un elemento fondamentale del CrossFit: più sforzo viene fatto nel minor tempo, o più forza viene rilasciata durante l’esercizio, maggiori saranno i benefici ottenuti per il proprio corpo. Con il Crossfit il fisico diventa più armonico e si ottengono risultati ben specifici in termini di resistenza, forza, agilità e velocità.

Proposte per rimettersi in forma ne abbiamo, dunque, adesso basta solo una buona dose di forza di volontà e un po’ di sacrificio!