7 centri commerciali in tutta la Puglia

freestocks-org-172972-unsplash.jpg
Pubblicato il 13 Dicembre 2018

Le vacanze di Natale sono uno dei periodi dell’anno più attesi, perché finalmente si sta un po’ in famiglia, si raggiungono i parenti lontani oppure si coglie l’occasione per fare un bel viaggetto.
C’è chi ne approfitta per raggiungere una città straniera per conoscerne le tradizioni, c’è anche chi ama la montagna soprattutto in questo periodo dell’anno che è completamente innevata e si può sciare. Oppure ancora c’è chi si diverte ad esplorare il nostro bel Paese e preferisce scegliere una città italiana per trascorrere le vacanze natalizie.
Che tu sia un tipo da capitale europea o da meta sciistica o, piuttosto, da riscoperta delle città italiane, ti proponiamo di seguito un paio di alternative per ogni tipologia di vacanza.
Mi raccomando, prendi nota!

1. NATALE IN UNA CAPITALE EUROPEA.
La prima meta che ti suggeriamo, se ami viaggiare per l’Europa e scoprire nuove culture, è Londra. Una meta perfetta per il Natale. Non essendo sul mare, infatti, la capitale inglese è una delle più visitate soprattutto nei mesi freddi, ma a Natale si illumina di mille colori come in nessun altro periodo! Sono tante le cose da vedere: dal Tower Bridge alla London Eye, al Backingam Palace dove vive la Regina Elisabetta!
La seconda meta che ti proponiamo a Natale è la capitale della Danimarca: Copenaghen.
Senza dubbio la città più fiabesca d'Europa, soprattutto in inverno. Pare sia tra le destinazioni più gettonate per via dell'atmosfera molto "intima" che i danesi definiscono "hygge".
Se la sceglierai non potrai non farti conquistare dalle semplici ma deliziose tradizioni come trascorrere i pomeriggi bevendo cioccolata calda in uno dei tipici bar e rilassarti visitando i Giardini di Tivoli, Palazzo di Christiansborg e il Castello di Rosenborg, attrazioni ancora più affascinanti ricoperte di neve.

2. NATALE IN MONTAGNA.
È inutile dirlo, trascorrere le vacanze di Natale in montagna, al riparo in un accogliente chalet di legno, con il camino acceso, magari dopo una ciaspolata nel bosco o una mattinata sulle piste da sci, è il sogno di tutti. In Italia abbiamo l’imbarazzo della scelta su dove trascorrere un “Bianco Natale”.  Per chi vive a Nord, ad esempio, Cortina D’Ampezzo, la cosiddetta Perla delle Dolomiti, è sicuramente una delle più rinomate. Per chi volesse fare un giro nel centro storico della cittadina veneta, rimarrà incantato dalla sua eleganza.
Più al centro invece ci si può sbizzarrire tra le mete sciistiche abruzzesi come Roccaraso o, meno note ma da vedere, come Pescocostanzo che è un delizioso borgo di montagna e anche una stazione sciistica in provincia dell’Aquila, situato sull’altopiano dell’Alta Val di Sangro. Caratterizzato da un centro storico medievale con le casette in pietra, che quando vengono ricoperte dalla neve regalano degli spettacoli meravigliosi.

freestocks-org-172972-unsplash.jpg

3. NATALE IN ITALIA
Se non ami sciare e ti dispiacerebbe allontanarti troppo da casa perché avresti nostalgia delle tradizioni locali, allora non ti resta che viaggiare in Italia!
Tra le mete natalizie più rinomate ci sono Trento e Bolzano, in questo periodo raggiunte da tantissimi turisti appassionati di mercatini di Natale.
Il Trentino Alto-Adige, infatti, è conosciuto soprattutto per le dolci tentazioni, tra acquisti, leccornie e vino caldo dei Mercatini di Natale. In particolare, quelli di Trento e Bolzano sono tra i più belli d'Italia.
In alternativa, per chi vive più a sud e non può attraversare una penisola intera, Matera, la regina della Basilicata, è certamente una di quelle città da vedere soprattutto a Natale, quando i famosi Sassi diventano magicamente un meraviglioso presepe. E poi è la capitale europea della cultura del 2019!
Insomma, che tu sia un tipo curioso che ama scoprire nuovi luoghi e tradizioni, oppure un tradizionalista che in inverno va in montagna a sciare e Natale ti sembra l’occasione migliore, o che preferisca rimanere in Italia per goderti una città che magari non hai ancora visto, hai tante opzioni diverse.
A te la scelta e buon viaggio!